xnew-magnetic-system-from-skf-3d-1

Collaborazione con Hanbell

È stato siglato un accordo di collaborazione strategica tra la SKF e la Hanbell, importante azienda taiwanese produttrice di compressori bivite, per lo sviluppo congiunto di compressori centrifughi refrigeranti a magneti.

Integrare la tecnologia magnetica nei compressori centrifughi è una tendenza che si va sempre più diffondendo nell’industria del settore. Tra i vantaggi della refrigerazione con tecnologia magnetica, una maggiore efficienza energetica, bassi costi di manutenzione e un ridotto impatto ambientale. Grazie all’esperienza maturata in questo campo, la SKF ha sviluppato soluzioni avanzate, che permettono di ridurre il costo totale di possesso, riducendo il consumo di energia fino al 40 percento e aumentando la durata e l’affidabilità delle apparecchiature.

Nel corso del 2016 la Hanbell ha in programma il lancio di una gamma di compressori centrifughi refrigeranti con tecnologia magnetica.

Contenuto correlato