Estensione del contratto con una compagnia ferroviaria russa

Estensione del contratto con una compagnia ferroviaria russa

Ferrovie

La SKF ha ottenuto la proroga di un anno, del valore di circa 11 milioni di euro, del contratto stipulato con la JSC Tikhvin Freight Car Building Plant, consociata della Research and Production United Wagon Company, holding russa del settore ferroviario.

In base all’estensione del contratto, entrato ora nel terzo anno, la SKF fornirà le unità compatte a rulli conici CTBU (Compact Tapered Roller Bearing Unit) prodotte nello stabilimento di Tver, in Russia, oltre al supporto tecnico per la manutenzione e i servizi di ricondizionamento dei cuscinetti.

Le unità CTBU di SKF saranno impiegate nella produzione di carri merci a più alta capacità per aumentarne l’efficienza e le prestazioni.

Compatte a rulli conici CTBU

Contenuto correlato