SKF S2M Ae magnetic bearing

I cuscinetti magnetici migliorano le prestazioni dei turboespansori

Link correlati

Turbogaz

La SKF ha firmato un importante contratto con l’azienda ucraina Turbogaz, produttrice di turboespansori, per la fornitura di cuscinetti magnetici SKF S2M Ae. Nove set, dotati di una scatola di controllo elettronico standard, sono destinati all’Uzbekistan, il principale produttore e consumatore di gas naturale dell’Asia centrale.

Nei turboespansori ad alta velocità per gas naturale, che sono turbine nelle quali il gas ad alta pressione è utilizzato per separare le parti più pesanti e azionare un compressore, i cuscinetti sono costantemente a diretto contatto con il gas. L’ambiente particolarmente severo può accelerarne l’usura e il cedimento. Rispetto ai tipi tradizionali, i cuscinetti magnetici SKF S2M rappresentano una soluzione più affidabile e priva di olio, consentendo di offrire unità con minori esigenze di manutenzione.

Oleg Viktorovich Kuprygin, CEO della Turbogaz, ha sottolineato che l’azienda collabora da molti anni a stretto contatto con l’SKF Magnetic Mechatronics per equipaggiare i turboespansori con i cuscinetti magnetici: “Il nostro primo progetto congiunto è stato lo sviluppo di un’unità turboespansore con una capacità di produzione giornaliera pari a 9 milioni di metri cubi. L’unità è stata messa in esercizio nel 2007 e, da allora, ha totalizzato oltre 42.000 ore”.

Contenuto correlato