Motore elettrico

I motori elettrici vanno in scena a Patrica

SKF organizza da sempre open house con i suoi Concessionari Autorizzati. Questa volta è stato un partner CRE ad aprire le porte dell’azienda ai propri clienti, facendo parlare SKF.

L’elettromeccanica REM, di Patrica, ai piedi dei monti Lepini nel frusinate, ha aperto le porte ai suoi clienti per presentare loro l’offerta di due suoi fornitori. Uno di questi era SKF. La giornata è stata suddivisa in due parti: una in plenaria e una dedicata alla visita all’officina e alla parte espositiva dei due fornitori.

Logo SKF CRE

Logo SKF CRE

Carlo Spaziani, contitolare della REM insieme al socio Alfredo Evangelisti con competenza esperta e raffinata nell’automazione industriale, ha aperto la giornata dando il benvenuto ai circa cinquanta clienti intervenuti e presentando tutto lo staff dell’azienda, composto in primo luogo dai suoi familiari, ovvero la moglie, signora Adele e la figlia, Eleonora, che, da qualche tempo, ha iniziato a collaborare nell’azienda di famiglia.
La parola è poi passata alla SKF che, durante il seminario tecnico, ha presentato l’offerta di cuscinetti, tenute e servizi di manutenzione dedicati ai motori elettrici.
A conclusione della prima parte della giornata, è intervenuta la Telmotor, che ha presentato i propri prodotti dedicati al segmento.

Italy-REM1

Un momento della plenaria

La seconda parte della giornata è stata dedicata alla visita dell’officina. I clienti sono stati accompagnati da Carlo Spaziani in persona, che li ha guidati nelle varie aree dello stabilimento illustrando il processo di revisione di un motore elettrico, dalla presa in carico del materiale attraverso lo smontaggio, l’analisi delle condizioni, le verifiche elettriche e meccaniche, gli interventi necessari per il ripristino, il collaudo elettrico e meccanico e la spedizione al committente con la certificazione e la documentazione dell’attività svolta.

Inoltre, i clienti hanno avuto la possibilità di visionare e provare, allo stand allestito da SKF, alcune strumentazioni per l’analisi statica e dinamica dei motori elettrici, le strumentazioni di analisi vibrazionali, le attrezzature per il montaggio e smontaggio dei cuscinetti e la gamma dei cuscinetti SKF dedicati ai motori elettrici.

I clienti intervenuti sono stati tanti, provenienti da diversi settori industriali: da quello della lavorazione della carta all’automotive, dal cemento alla siderurgia.

Italy-REM2

L'area espositiva SKF

“Il successo di questa giornata è stata una bella dichiarazione di stima da parte dei nostri clienti – ha commentato Carlo Spaziani, titolare della REM – e la collaborazione con SKF ci ha permesso di mostrare loro le ulteriori potenzialità e i progetti che si potrebbero sviluppare grazie anche al supporto di un partner con un’esperienza centenaria. Da sempre non vogliamo essere semplici riparatori ma veri e propri partner che affiancano il cliente per prevenire, monitorare  e risolvere i problemi, proponendo soluzioni performanti e innovative su misura alle esigenze e particolarità di ogni settore.”

Team e Spaziani

Il Team SKF con Carlo Spaziani

Contenuto correlato