Photo: Liebherr Group

SOLE e ombra

Foto: Liebherr Group

Altra industria Viti a rulli Cuscinetti assiali orientabili a rulli

Nella città saudita di Medina le temperature diurne possono essere molto elevate. Con le massime che superano i 40 °C per la maggior parte dell’anno, organizzare eventi pubblici nelle aree esposte al sole è proibitivo.

Per rispondere alle sfide poste da questo clima, il Gruppo internazionale Liebherr, in collaborazione con lo studio di architettura SL Rasch di Stoccarda, ha sviluppato una soluzione intelligente sotto forma di una serie di grandi ombrelloni ripiegabili da collocare nella piazza della Moschea del Profeta.

Nel 2010, la società ha prodotto complessivamente 250 ombrelloni di questo tipo, ciascuno dei quali ha un’altezza di 20 metri e un peso pari a 45 tonnellate. Completamente aperto, ogni parasole copre una superficie di 625 m², ha una membrana in teflon decorata ed è in grado di proteggere dal sole circa 800 pellegrini.

I movimenti di apertura e chiusura dei parasole sono azionati elettromeccanicamente, mentre un’unità di controllo centralizzata, programmabile individualmente, provvede al monitoraggio di tutti i parasole, che possono essere aperti o ripiegati completamente in meno di 15 minuti. La Liebherr e la SKF hanno collaborato per oltre dieci anni alla realizzazione di questo progetto. La SKF ha fornito il sistema completo di apertura-chiusura, formato da una vite a rulli satelliti, due cuscinetti assiali orientabili a rulli e i relativi alloggiamenti.

Contenuto correlato