fig5-solid-particle-pollution-at-the-entrance-of-an-ehl-contact-en

Fig. 5: La µ-PIV consente di tenere traccia (cerchi e frecce) della contaminazione da particelle solide all’ingresso di un contatto a lubrificazione elastoidrodinamica. La zona arancione rappresenta l’area di contatto ellittica hertziana, mentre la linea tratteggiata rossa è la soglia oltre cui le particelle (punti bianchi) possono rimanere intrappolate.

Related Articles