Scotseal X-Treme

La Scotseal X-Treme porta le prestazioni delle tenute paraolio ruota a un livello superiore

È stata sviluppata una nuova tenuta paraolio ruota per autocarri e rimorchi, la Scotseal X-Treme (fig. 1), ora accolta favorevolmente nel continente americano, per aumentare notevolmente la durata dei prodotti o delle tenute e l’operatività dei veicoli e per ridurre i costi associati ai fermi dei veicoli. La SKF di recente è stata insignita dell’Automotive News PACE Award 2018 per questa nuova tenuta.

Autore:
Cengiz R Shevket, Vice President Innovation and Customer Value Americas,
Linas L Maskaliunas, Director Product and Material Development,
Scott Simmonds, Vice President Commercial Vehicle sales,
Tom O’Brien, President, VSM Sales North America,
Don McEntee, Director VSM North America Business Development,
All Elgin, Illinois, USA

Unità mozzo ruota per autocarri Guarnizioni

Le flotte di autocarri sono la linfa vitale di molti paesi industrializzati, perché operano ininterrottamente per fornire i beni essenziali delle evolute economie odierne. Dalla crescente esigenza di lavorare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tutto l’anno deriva la necessità che gli autocarri funzionino senza problemi tra gli interventi di manutenzione programmati.

La SKF sta contribuendo al miglioramento dell’affidabilità e al prolungamento della durata di esercizio con la Scotseal X-Treme (figure 1 e 2), che rappresenta un cambiamento radicale nella tecnologia rispetto alle altre tenute per le ruote di autocarri e rimorchi. La nuova tenuta paraolio è l’ultima aggiunta alla ben consolidata linea di tenute per terminali ruota della SKF (fig. 3) per assali di trasmissione, sterzo e rimorchio che include Scotseal PRO, Scotseal Classic, Scotseal Hybrid e Scotseal Plus XL.

La nuova Scotseal X-Treme

Fig. 1: La nuova Scotseal X-Treme.

La SKF è così certa delle prestazioni della Scotseal X-Treme da offrire una garanzia di cinque anni per le tenute per motrici e di sette anni per le tenute per rimorchi. Queste garanzie vengono fornite rispettivamente attraverso i programmi per un funzionamento senza problemi TFO5 e TFO7 (TFO, Trouble-Free Operation) della SKF US. A seconda del produttore dei mozzi e dei terminali ruota le garanzie possono variare e in alcuni casi la loro durata potrebbe essere superiore a quella delle garanzie offerte dalla SKF.

Disposizione della tenuta e del cuscinetto per terminali ruota

Fig. 2: Disposizione della tenuta e del cuscinetto per terminali ruota.

Innovazione basata sulla conoscenza del settore

Per 90 anni la SKF ha ricoperto un ruolo di primo piano nella fornitura di tenute per terminali ruota per il settore degli autocarri in Nord America e possiede la maggior parte delle strutture di sviluppo e collaudo delle tenute negli Stati Uniti. La SKF è titolare dei brevetti più importanti in questo settore. Ha acquisito la propria conoscenza in merito ai nuovi disegni delle tenute attraverso osservazioni dei rendimenti sul campo, guasti reali replicati in laboratorio e strumenti di simulazione al computer all’avanguardia per ottimizzare le forze di contatto e limitare le caratteristiche di attrito e usura, riducendo in modo significativo le temperature di funzionamento delle tenute.

Linea di tenute SKF Scotseal per terminali ruota

Fig. 3: Linea di tenute SKF Scotseal per terminali ruota.

Il nuovo disegno delle tenute paraolio

Il nuovo disegno delle tenute (fig. 4) è stato influenzato da diverse esigenze pratiche dettate dal settore degli autocarri, ovvero:

miglioramento della sicurezza grazie alla riduzione delle distanze di arresto degli autocarri
emissioni inferiori e maggiore risparmio di carburante
costi operativi ridotti grazie al miglioramento dell’operatività o intervalli di manutenzione più lunghi
termini di garanzia prolungati.

Tutto questo si traduce in un funzionamento alle alte temperature migliorato e un attrito ridotto, combinati ad affidabilità e durata.

Nuovo disegno delle tenute e miglioramenti principali

Fig. 4: Nuovo disegno delle tenute e miglioramenti principali.

La SKF ha prodotto un nuovo labbro di tenuta brevettato, con tre funzioni di esclusione degli agenti contaminanti e una mescola in gomma HNBR (Hydrogenated Nitrile Butadiene Rubber, acrilonitrile butadiene idrogenato). Il disegno della Scotseal X-Treme include un anello in metallo aggiuntivo 1) per proteggere il labbro durante l’installazione e la manutenzione. Un nuovo respingente con estremità sottile 2) riduce l’area superficiale e la temperatura di esercizio, mentre lo stampaggio migliorato 3) del labbro assiale ha creato un disegno che conferisce un’eccellente protezione dagli agenti contaminanti. La nuova mescola in HNBR “super pompante” 4) è stata studiata per ottimizzare le prestazioni del labbro WAVE e conferire un’efficienza di pompaggio superiore e una migliore ritenzione dell’olio. Una mescola espansa in gomma EPDM (Ethylene Propylene Diene Monomer, terpolimero etilene-propilene-diene) (gruppo M) consente carichi d’installazione più leggeri e un’aderenza maggiore dopo l’installazione 5). Infine, il labbro principale 6) è stato ridisegnato per offrire una forza eccellente e una coppia bassa per migliorare l’attrito e ridurre l’usura.

Nell’applicazione del brevetto lo sviluppo è stato caratterizzato da un cambiamento radicale nella temperatura di funzionamento e pompaggio. Nello specifico la tenuta presenta un attrito inferiore e pertanto funziona a una temperatura più bassa.

Sintesi

La Scotseal X-Treme ha un disegno innovativo che migliorerà in modo significativo il funzionamento senza problemi delle flotte di autocarri per uso commerciale. Risponde alle esigenze di questo settore che richiede ore di funzionamento superiori, intervalli di manutenzione maggiori e manutenzioni non programmate ridotte. Inoltre, può ridurre le coppie d’attrito delle tenute paraolio ruota e contribuire al miglioramento del consumo di carburante e alla limitazione delle emissioni indesiderate. I risultati ottenuti sono costi di esercizio inferiori e ridotto impatto sull’ambiente.

Tecnologia del labbro WAVE

Fig. 5: Tecnologia del labbro WAVE

Le prestazioni di tenuta superiori si ottengono grazie alla tecnologia del labbro WAVE (fig. 5), che è stato utilizzato in altre soluzioni di tenuta. Il corpo di protezione consente di assicurare l’installazione e la movimentazione senza danneggiamenti. L’eccezionale resa chilometrica assicura

  • robustezza superiore per soddisfare le temperature di esercizio odierne,
  • attrito ridotto per una migliore efficienza di rotolamento,
  • maggiore risparmio di carburante ed emissioni inferiori.

Il disegno della tenuta con la tecnologia del labbro WAVE è disponibile in diverse dimensioni per terminali ruota di autocarri, autobus e rimorchi per assali motori e non.

Durata della tenuta

Fig. 6: Durata della tenuta – ritenzione dell’olio ad alta velocità – confronto tra Scotseal X-Treme e prodotti della concorrenza in generale.

Test

Nei test la Scotseal X-Treme è decisamente superiore in termini di prestazioni ai prodotti della concorrenza e ai disegni precedenti della SKF. Ha dato prova di una durata 10 volte superiore a quella di altre tenute (fig. 6) e una capacità di pompaggio dell’olio tre volte superiore che rinvia l’olio all’assale e riduce l’attrito di esercizio fino al 50% (fig. 7). Questo si traduce in temperature di esercizio più basse, perdita di potenza inferiore, usura ridotta, efficienza del carburante migliorata ed emissioni di biossido di carbonio limitate.

Risultati dei test della coppia d’attrito

Fig. 7: Risultati dei test della coppia d’attrito – confronto tra Scotseal X-Treme, prodotti della concorrenza e disegni delle tenute per terminali ruota precedenti della SKF.

Esigenze future

La Scotseal X-Treme permette un cambiamento radicale nelle prestazioni grazie al miglioramento dell’affidabilità, alla maggiore durata di esercizio e alla perdita di potenza ridotta. In pratica questo si traduce in un funzionamento senza problemi degli autocarri e un costo di possesso migliorato, che contribuiscono ad aumentare la soddisfazione degli utenti finali.

Contatto vendite

evolution@skf.com

PACE award

PACE award

Il prestigioso PACE Award, annunciato da Automotive News e Automotive Parts Manufacturers’ Association (APMA), viene assegnato a fornitori OE del settore automobilistico che si distinguono per le soluzioni altamente innovative, i progressi tecnologici e le prestazioni aziendali.

Altro elemento ugualmente importante, la nuova tenuta dimostra la capacità della SKF di innovare per soddisfare le esigenze sempre mutevoli del settore degli autocarri. Le normative in materia di sicurezza e le pressioni sui costi continueranno ad aumentare. Presto si introdurranno funzioni come il monitoraggio e il controllo continui della pressione degli pneumatici, che stimoleranno lo sviluppo di nuovi design. La tendenza verso una maggiore elettrificazione dei veicoli e il miglioramento dei sistemi di guida autonomi e informativi, già presenti nei veicoli destinati al trasporto di passeggeri, si sposterà alla progettazione degli autocarri. A questi fattori si aggiungono le continue pressioni ambientali, che indurranno al miglioramento del risparmio di carburante e alla riduzione delle emissioni. La SKF continuerà ad avvalersi della propria esperienza per produrre tenute in modo efficiente e affrontare le nuove sfide del settore degli autocarri a livello globale.

Scotseal è un marchio registrato del Gruppo SKF.

Contenuto correlato