Nordic Paper mira ad aumentare la produttività

Nordic Paper mira ad aumentare la produttività

Carta e cellulosa Condition monitoring

SKF e Nordic Paper, azienda produttrice di carta e cellulosa, hanno firmato un contratto quinquennale basato sulle prestazioni, finalizzato ad aumentare la produttività, la salute, la sicurezza e la sostenibilità di Nordic Paper.

Nei suoi quattro stabilimenti l’azienda produce carte di tipo Kraft e resistenti ai grassi. Lo stabilimento di Säffle, Svezia, che produce carta resistente ai grassi, è parte integrante dell’accordo, il quale prevede una maggiore automazione e digitalizzazione della continua da carta PM2 qui impiegata.

Nell’estate 2019 ha avuto inizio l’installazione di 500 punti di lubrificazione e 230 punti di condition monitoring, tutti collegati al sistema di monitoraggio SKF IMx. I dati provenienti dalle macchine connesse saranno monitorati e analizzati presso l’SKF Rotating Equipment Performance Centre di Göteborg, Svezia.

Contatto vendite

evolution@skf.com

“Lavorare con SKF ci ha permesso di conoscere più approfonditamente le nostre macchine, oltre ad averci dato l’opportunità di migliorare le competenze del nostro personale”, commenta in proposito Peter Bergkvist, responsabile dello stabilimento Nordic Paper a Säffle.

Contenuto correlato