asgard-statoil

Soluzione per la compressione sottomarina di gas

La SKF ha fornito i cuscinetti magnetici impiegati nel primo impianto al mondo di compressione sottomarina di gas presso il giacimento di Åsgard, al largo delle coste norvegesi, operato dalla Statoil. I cuscinetti contribuiscono ad aumentare il tasso di recupero dei giacimenti, nonché a prolungare la durata estrattiva di questi ultimi.

La compressione del gas viene di solito effettuata sulle piattaforme. Nel giacimento di Åsgard l’impianto è appoggiato sul fondo del mare, in prossimità della bocca di pozzo, per ottimizzare il recupero di gas e prolungare notevolmente la capacità estrattiva del giacimento stesso.

Al produttore di compressori MAN Diesel & Turbo sono stati forniti i cuscinetti magnetici SKF, che hanno semplificato l’architettura del sistema eliminando la necessità di componenti quali olio lubrificante, tenute e sistemi d’ingranaggi.

Oltre a fornire i cuscinetti magnetici, la SKF ha fornito il dispositivo di controllo che consente le operazioni in remoto del sistema di cuscinetti.

Contenuto correlato