John Sample, proprietario e CEO, JSG Industrial Systems.

Verso il futuro con un occhio al passato

Le società che hanno alle spalle una storia quasi secolare, spesso hanno dovuto cambiare direzione nel tempo. È stato così per l’australiana JSG Industrial Systems, che in una congiuntura difficile ha saputo reinventarsi con successo nel settore dei sistemi di lubrificazione.

Testo e foto Prime Creative

Lubrificanti

Azienda a gestione familiare, JSG Industrial Systems distribuisce sistemi di lubrificazione SKF in Australia. Vanta una storia lunga e leggendaria nello sviluppo industriale del paese, e nei suoi 98 variegati anni di attività ha saputo mantenersi al passo coi tempi. Oggi collabora con SKF ed è all’avanguardia nella tecnologia del proprio settore.

John Sample ne è il proprietario e CEO, e la guida dalla fine degli anni Sessanta. È fiero della longevità della sua azienda. Nella sede di Revesby, a sud-ovest di Sidney, Sample è di fronte a una parete di fotografie e cimeli, e indica il ritratto di un distinto gentiluomo in abito nero, dai tratti somiglianti.

“Tutto ha avuto inizio con mio nonno, George H. Sample”, racconta. “È stato uno dei grandi imprenditori d’Australia. Dopo aver fondato l’azienda, si è subito adoperato per ingrandirla”.

John Sample, proprietario e CEO, JSG Industrial Systems.

John Sample, proprietario e CEO, JSG Industrial Systems.

Fondata nel 1921

Il nonno di Sample fonda la George H. Sample & Son nel 1921 per importare ricambi aftermarket per il parco auto australiano in rapido sviluppo. Nel tempo la società cresce fino a includere consociate come Vane Electrical Instruments, Auto Lab Industries, Gee Jay Motor Products e Sample Engineering.

Nel 1946, l’azienda si sposta nel campo dell’elettronica e degli strumenti di misura con una nuova consociata, la Sample Electronics, che diventa distributore in Australia dei prodotti Hewlett-Packard. Il rapporto dura fino al 1967, quando quest’ultima la acquista per impiantare la propria attività nel paese.

Secondo Sample, per suo nonno il cambio di rotta è stato naturale. “Ha sempre avuto la mentalità da imprenditore”, ricorda. “Era il mio mentore e il mio idolo. Un uomo formidabile, al quale mi legava un profondo affetto”.

Seguendo le orme imprenditoriali del nonno, John Sample ha avviato la propria impresa quando era poco più che adolescente per costruire residenze e ospedali privati a Sydney.

George H. Sample si è occupato delle aziende di famiglia fino alla sua morte, avvenuta nel 1960. A questa è seguito un periodo di difficoltà economiche, culminato nel 1967 con la vendita di maggior parte delle consociate e dei relativi beni. John Sample ha rilevato la proprietà dal padre, nel 1966, proponendosi di dare un nuovo corso alla società con il nome di JSG Industrial Systems.

Racconta: “Scorrendo i faldoni di mio padre, avevo scoperto documenti riguardanti la Lincoln Industrial, un’azienda di sistemi di lubrificazione con sede a St. Louis negli Stati Uniti. Mio padre possedeva i diritti per distribuire i loro prodotti in Australia, ma non ne aveva mai fatto nulla. Pensai che questo potesse rappresentare il passo verso il futuro e così sono andato avanti, sostanzialmente rilanciando l’azienda, che è diventata distributore esclusivo dei prodotti Lincoln in Australia e nel Sud-est asiatico”.

JSG Industrial Systems è stata fondata nel 1921 da George H. Sample come George H. Sample & Son.

JSG Industrial Systems è stata fondata nel 1921 da George H. Sample come George H. Sample & Son.

Ridurre i costi di manutenzione

Ponendo al centro i prodotti Lincoln, Sample ha trasformato e fatto crescere l’impresa. Nei primi tempi, per esempio, aveva visto l’opportunità di offrire servizi legati ai distributori Lincoln serie SL. “Anzichè portare in officina i grandi autocarri da miniera per eseguire le operazioni di manutenzione e lubrificazione, perché non portare l’officina sul camion?”, si è chiesto Sample. “Da questa riflessione abbiamo sviluppato il primo sistema di lubrificazione a linea singola Centro-Matic, che eroga grasso e olio ai punti di lubrificazione attraverso un distributore. Installando questi sistemi sugli autocarri, abbiamo fatto risparmiare alle società minerarie un mucchio di soldi di manutenzione”.

SKF ha acquistato la Lincoln nel 2010, subentrando di fatto nei suoi canali di distribuzione internazionali, che comprendevano la JSG Industrial Systems. Negli ultimi anni, con la gestione SKF, JSG ha ingrandito la propria attività continuando a sviluppare servizi che fanno progredire l’industria della lubrificazione.

Gavin Garland, direttore area Asia sudorientale di SKF, apprezza l’ottimo lavoro che da molti anni la JSG svolge nella regione con le sue soluzioni di lubrificazione. “Ultimamente JSG e SKF hanno aumentato gli investimenti e consolidato la collaborazione, ottenendo una notevole crescita del business lubrificazione nell’area”, commenta. “Per SKF, i sistemi di lubrificazione rappresentano un elemento molto importante dell’attività”.

Ottimizzare i sistemi di lubrificazione

Il processo di industrializzazione senza precedenti che ha luogo nel sud-est asiatico implica ingenti investimenti non solo nell’industria manifatturiera, ma anche nelle infrastrutture urbane, nelle reti di trasporto e nei sistemi di generazione dell’energia. “Vietnam e Indonesia, per esempio, sono paesi in via di industrializzazione dove la crescita dell’industria manifatturiera è ancora estremamente importante”, osserva Garland. “E la domanda di produttività presuppone un continuo bisogno di sistemi di lubrificazione efficaci. A una lubrificazione inadeguata è ancora oggi imputabile oltre la metà dei cedimenti di cuscinetti. Ottimizzare questi sistemi è fondamentale”.

Siamo contenti di lavorare con SKF. Entrambi capiamo la necessità di fornire soluzioni ottimali per i problemi di lubrificazione dell’industria.John Sample, proprietario e CEO, JSG Industrial Systems

La vision di SKF riguardo alla lubrificazione comporta una sempre maggiore adesione ai principi dell’Industria 4.0. “Per aumentare l’affidabilità e l’efficienza dei macchinari dei clienti occorre offrire sistemi di lubrificazione idonei, che eroghino al momento giusto la giusta la giusta quantità di lubrificante”, afferma Garland. “Automatizzando il processo e impiegando sistemi di monitoraggio digitalizzati, si aumentano le possibilità di raggiungere l’obiettivo. Così facendo, si migliorano le prestazioni delle macchine e si riducono i costi di manutenzione”.

Alla base del rapporto tra SKF e JSG sta, come dice Garland, il comune interesse di offrire ai clienti la soluzione ottimale. “Ritengo che JSG abbia incentrato le proprie energie e l’impegno nel diventare un’azienda di riferimento nel campo della lubrificazione e dei relativi sistemi. Il loro continuo investimento nell’infrastruttura, nelle persone e nel know-how tecnico, aumenta la loro capacità come nostro partner di raggiungere gli obiettivi della vision”.

I sistemi di lubrificazione lungo rotaia di Lincoln sono tra i prodotti distribuiti da JSG Industrial Systems.

I sistemi di lubrificazione lungo rotaia di Lincoln sono tra i prodotti distribuiti da JSG Industrial Systems.

Nuove competenze digitali

JSG ha già cominciato a sviluppare le proprie competenze digitali integrando gli sviluppi di SKF in questo campo. Per Sample ci sono grandi opportunità per le due aziende di rafforzare la collaborazione in quest’area.

Seppur in espansione, JSG continua a essere una società a gestione familiare, con il figlio James ora anch’egli manager. Della famiglia fanno parte aziende internazionali come PT JSG International e PT Intecs a Giacarta, Indonesia, e JSG Industrial South Africa e International Engineered Products a Città del Capo, Sudafrica. Complessivamente, la società dà lavoro a circa 500 dipendenti.

Contatto vendite

evolution@skf.com

Pensando al futuro dell’offerta di prodotti per la lubrificazione in Australia e nel Sud-est asiatico, Sample sostiene che la collaborazione con SKF ha valorizzato il ruolo della sua azienda in quanto specialista della lubrificazione. La solida partnership continuerà a essere basata sull’obiettivo comune di offrire un servizio al cliente e di intendere la lubrificazione come un elemento fondamentale per l’efficienza e la produttività dell’industria. “Finché ci saranno i cuscinetti, sarà sempre necessaria una lubrificazione efficace, che impedisca i danneggiamenti e migliori le funzionalità”, afferma. “Siamo contenti di lavorare con SKF. Entrambi capiamo la necessità di fornire soluzioni ottimali per i problemi di lubrificazione dell’industria”.

Contenuto correlato