Industria

Collaborazione di successo

Alla SKF sono stati conferiti premi per l’eccellenza da parte di costruttori operanti nei settori automobilistico ed eolico.

Related Articles

Alla SKF sono stati conferiti premi per l’eccellenza da parte di costruttori operanti nei settori automobilistico ed eolico.

L’americana General Motors (GM) ha conferito alla SKF per il quinto anno consecutivo il premio Supplier of the Year nel corso della ventiduesima cerimonia di assegnazione dei premi.

“I nostri fornitori svolgono un ruolo decisivo per la GM nella realizzazione di veicoli interessanti per i propri clienti”, ha dichiarato Grace Lieblein, vice president di GM, Global Purchasing and Supply Chain. “I vincitori del premio Supplier of the Year danno prova di poter regolarmente soddisfare le nostre esigenze, supportando nello stesso tempo le nostre priorità culturali”.

La giapponese Hino Motors, società del Gruppo Toyota, ha assegnato alla SKF l’Excellent Quality Supplier Award come riconoscimento delle eccellenti prestazioni di qualità rese nel 2013, che non hanno fatto registrare alcuna lamentela da parte dei clienti.

”La SKF è uno dei nostri fornitori chiave”, ha detto Yasuhiko Ichinashi, CEO della Hino Motors. “Ci aspettiamo che l’orientamento all’avanguardia tecnologica della SKF e la sua conoscenza garantiscano valore alla Hino, apportando importanti vantaggi per la progettazione dei futuri modelli di autocarri. Riconosciamo nella SKF un valido partner e guardiamo fiduciosi alla nostra crescita insieme”.

La Goldwind, il maggiore produttore di turbine eoliche della Cina e uno dei principali a livello mondiale, ha conferito alla SKF il Technical Cooperation Award, consegnato durante la sua Annual Supplier Conference.

Wu Kai, executive vice president della Goldwind si è così espresso in proposito: “Nel suo ruolo di principale fornitore di cuscinetti per gli alberi principali delle turbine della Goldwind, la SKF ha saputo mantenere negli anni uno stretto rapporto di comunicazione e collaborazione con il team di tecnici della nostra azienda, contribuendo in modo decisivo a molti dei nuovi progetti strategici della Goldwind previsti per il 2014 e il 2015”.