Produzione

Grano meccanico

Il palcoscenico del Teatro dell’Opera di Göteborg (Göteborgsoperan) è tecnologicamente uno dei più avanzati del mondo. Nel nuovo allestimento del musical Kristina från Duvemåla, la realizzazione di speciali soluzioni ha permesso di creare scenografie spettacolari.

Related Articles

Link correlati

http://sv.opera.se/

Contatto vendite

Jan-Erik Svensson, Jan-Erik.Svensson@skf.com

Il palcoscenico del Teatro dell’Opera di Göteborg (Göteborgsoperan) è tecnologicamente uno dei più avanzati del mondo. Nel nuovo allestimento del musical Kristina från Duvemåla, la realizzazione di speciali soluzioni ha permesso di creare scenografie spettacolari.

Tratto dal romanzo Gli Emigranti dello svedese Vilhelm Moberg, il musical è stato prodotto da Benny Andersson e Björn Ulvaeus, ex componenti del gruppo musicale degli ABBA, insieme a Lars Rudolfsson. Nell’evocare le migrazioni dalla Svezia della metà del XIX secolo, per combattere la povertà, narra la storia di Kristina e Karl-Oskar e del loro travagliato viaggio attraverso l’Atlantico per cercare un nuovo futuro in America.

La coppia di agricoltori si stabilisce nei pressi del lago Ki-Chi-Saga, nella contea di Chisago, in Minnesota, e l’allestimento scenografico illustra il duro lavoro nei campi nei cambi di stagione. Per rappresentare l’inverno è stato utilizzato del tessuto bianco a mo’ di neve, mentre l’estate è raffigurata dalla “crescita” del grano.

L’effetto crescita è stato realizzato mediante file di canne di bambù. A sollevare le canne provvedono 16 attuatori SKF CATR33, che fanno crescere le messi a tempo di musica.

Con la scelta di far rivivere la storia di Kristina e Karl-Oskar, il Göteborgsoperan ci aiuta a ricordare i sogni e i disagi affrontati dagli antichi emigranti.