SKF in aula all' Istituto Tecnico Nautico Buccari-Marconi di Cagliari

SKF vola al Nautico

Il racconto di Mattia Origa  di III E:

“Il 13 e 14 novembre 2018 nell’aula Conferenze dell’Istituto Tecnico Nautico Buccari-Marconi di Cagliari, si è tenuto un corso formativo di 8 ore- articolato in due giorni -da parte di SKF Industrie S.P.A. azienda leader nel campo della produzione e fornitura dei cuscinetti.

La SKF è presente in oltre 130 paesi ed opera in circa 40 segmenti specialistici; una sua particolarità è la capacità e competenza degli ingegneri di sviluppare nuove soluzioni tecniche a seconda delle specifiche richieste dei clienti.

La SKF ha incaricato Cesare Iseppon (Driveline Service Engineer Team Leader) di formare e informare gli studenti delle classi 3°E e 4°E,  sezione Conduzione Apparati Impianti Marittimi, sulle modalità di costruzione, montaggio e smontaggio dei cuscinetti e ad illustrare i principali campi d’azione dell’SKF che inoltre produce cuscinetti e unità, sviluppa tenute, tecnologie del movimento, servizi e sistemi di lubrificazione.

Italy-SKF.jpg

Ogni area supporta l’intero ciclo di vita degli impianti dei clienti e offre una gamma completa di prodotti, servizi e soluzioni destinati sia agli OEM che agli utenti finali.

Gli studenti si sono dimostrati molto coinvolti e partecipanti, formulando domande e prestando grande attenzione alle informazioni che il Signor Iseppon condivideva con essi. Tutto questo è potuto avvenire grazie all’interessante e coinvolgente proposta didattica  che attraverso una serie di slide ha coinvolto tutti gli allievi.

Per i ragazzi che hanno seguito l’intervento potrebbe, inoltre, rappresentare un’opportunità di lavoro futura in quanto la SKF è un’importante azienda multinazionale che  offre buone opportunità occupazionali in questo settore.

Agli studenti alla fine del corso è stato anche fornito un manuale sui cuscinetti, il montaggio, lo smontaggio, l’usura e altri elementi davvero importanti per il loro corretto funzionamento, un materiale quest’ultimo che sarà certamente utile per l’approfondimento di queste tematiche.

Italy-SKF Cuscinetti Marine-jpg

L’importanza di un corso di tale tipo non riguarda solo l’approfondimento dei programmi didattici che la scuola presenta nel corso dell’anno scolastico, ma offre anche l’opportunità di capire la qualità, l’efficienza nell’applicazione dei cuscinetti nelle realtà aziendali e produttive.

Quindi quello tenuto dal sig. Iseppon si è dimostrato un corso di importanza davvero elevata sotto tutti gli aspetti: per le opportunità occupazionali, per la qualità dei lavori svolti, per l’efficienza e le tempistiche che SKF è in grado di garantire in un quadro di innovazione tecnologica di grande rilievo internazionale.”

Mattia Origa III E

Italy- Imbarcazione Buccari.jpg

La formazione SKF continua, un arrivederci al prossimo anno!

Italy Market Communication

Contenuto correlato