Tecnologia digitale
Bearing mounting

Il futuro del montaggio dei cuscinetti

Il montaggio è uno degli aspetti più importanti per le prestazioni e la durata di esercizio dei cuscinetti. Secondo le stime, addirittura 1 caso ogni 6 cedimenti prematuri dei cuscinetti nelle applicazioni industriali è causato da errori di montaggio o di movimentazione. Ora, grazie a un nuovo strumento digitale, molti di questi cedimenti potranno essere evitati.

Articoli correlati

I cuscinetti sono elementi critici per l’affidabilità delle macchine che, se montati e manutenuti correttamente, possono assicurare una lunga durata di esercizio e prestazioni efficienti. Ma un montaggio corretto richiede esperienza, cura, pulizia e precisione, oltre a metodi e strumenti adeguati. I cuscinetti sono componenti di precisione, quindi devono essere maneggiati con estrema cautela.

Per montare correttamente un cuscinetto sono necessarie innanzitutto alcune attività di preparazione. Per prima cosa, si devono identificare il tipo, le dimensioni e la variante del cuscinetto più idoneo per l’applicazione. È importante anche conoscere le condizioni di stoccaggio del cuscinetto, che, idealmente, dovrebbe essere conservato su scaffali non soggetti a vibrazioni, in un locale asciutto e nella sua confezione originale chiusa e integra, per evitare l’esposizione ad agenti contaminanti e alla corrosione. Inoltre, l’ambiente di montaggio del cuscinetto deve essere adeguatamente protetto da umidità, polvere, trucioli e altri sottoprodotti dei processi di lavorazione.

È essenziale anche avere ben chiaro il corretto ordine di assemblaggio dei vari componenti. Infine, si devono valutare i requisiti di lubrificazione, che, in alcuni casi, impongono un tipo e una quantità di lubrificante specifici. Quando, finalmente, si è pronti a iniziare il montaggio, avendo a portata di mano tutti i necessari componenti, strumenti, attrezzi e dati, bisogna assicurarsi di aver scelto il metodo di montaggio giusto: metodi meccanici di montaggio a freddo tradizionali? O il metodo più avanzato dell’iniezione d’olio? Oppure le macchine richiedono il montaggio a caldo? Considerate queste criticità è ovvio che, per montare correttamente i cuscinetti, un rapido accesso a informazioni “ad hoc” è essenziale.

La realtà della produzione

Molti tecnici sembrano considerare superflue le istruzioni e i metodi di montaggio.  Si affidano totalmente alla propria esperienza ed eseguono la maggior parte dei lavori senza alcun supporto.  La corretta gestione del tempo, però, può costituire un’enorme sfida per molti: in produzione, la routine quotidiana spesso comprende una serie di attività da completare rapidamente e su macchine differenti. Quindi, sostanzialmente, non c’è tempo per diventare un esperto di montaggio dei cuscinetti. Ma, date le criticità associate a stoccaggio, sicurezza, attrezzi, movimentazione, componenti, procedura di montaggio corretta, ecc., affidarsi all’esperienza acquisita attraverso la manutenzione ordinaria potrebbe non bastare.

E se, pur disponendo della giusta dose di esperienza, non c’è familiarità con il tipo di cuscinetto da sostituire? O se il cuscinetto di ricambio non è più nella sua confezione?  Come fare in questi casi? Identificare il cuscinetto e cercare le relative istruzioni di montaggio quando si è completamente assorti in un’altra operazione può essere stressante, oltre che uno spreco di tempo. E ciò si ripercuote anche sulle attività successive e sulla condivisione delle informazioni con il resto del team. Le soluzioni per agevolare il passaggio di consegne scarseggiano e i team di manutenzione sono alla strenua ricerca di modi per rendere più produttiva la collaborazione.

Per molte aziende, la scelta del cuscinetto, il montaggio o le routine ordinarie non costituiscono le uniche sfide da superare durante gli interventi di manutenzione.  Alcune organizzazioni sono infatti anche a corto di tecnici qualificati. In aggiunta, cresce la pressione per aumentare l’affidabilità e lo stesso vale per le richieste di soluzioni in grado di ridurre i costi e il personale. Da qualsiasi prospettiva si analizzi il montaggio, sembra esserci un conflitto tra la necessità di precisione e di efficienza e la realtà quotidiana con cui si scontra la maggior parte dei professionisti della manutenzione.

Assistenza mobile

Leader riconosciuto in ambito di cuscinetti e servizi correlati, SKF è il fornitore preferenziale di molte aziende in cerca di nuovi strumenti e soluzioni,. e il montaggio dei cuscinetti volventi non fa eccezione. Per questo motivo, Linus Waltherius, senior project manager in SKF Technology, ha deciso di mappare tutti i problemi di montaggio per mettere a punto una soluzione funzionale e accessibile. Grazie a una felice intuizione: “e se potessi avere tutte le conoscenze necessarie per il corretto montaggio nel palmo della mano?”, ha quindi potuto sviluppare rapidamente una base di lavoro.

Quest’idea sembrava offrire esattamente la soluzione che i tecnici stavano cercando. “Quando abbiamo chiesto ai nostri clienti come potevamo sfruttare la nuova tecnologia per agevolare ulteriormente le loro attività con i nostri cuscinetti, la loro risposta è stata unanime: un accesso più rapido alle informazioni sui prodotti e alle istruzioni di manutenzione”, spiega Linus.

Basandoci sui feedback dei clienti e sui risultati di molti workshop e test, abbiamo sviluppato una soluzione: SKF Bearing Assist, un’app mobile di facile impiego che guida gli utenti passo-passo per l’intera procedura, al fine di garantire un montaggio rapido, semplice e corretto.

Questa app consente un metodo di lavoro strutturato. È intuitiva e facile da usare.
Ho fornito subito telefoni cellulari al mio personale, affinché potesse iniziare a documentare le attività di manutenzione nell’app. Condividiamo l’app anche con gli installatori esterni, così possono ottenere l’assistenza necessaria per completare il loro lavoro in maniera più autonoma. A lavoro completato, possiamo effettuare una verifica con la lista di controllo nell’app. Sono davvero molto soddisfatto di questo nuovo modo di lavorare con l’app SKF Bearing Assist.

Ove Jansson,
Responsabile laminatoio, Holmen Paper AB, Norrköping, Svezia

 

Una guida completa

Questo nuovo strumento digitale è stato creato per supportare chiunque debba montare un cuscinetto. Per accedere alle informazioni sui prodotti e alle istruzioni di montaggio basta semplicemente inserire l’appellativo del cuscinetto o leggere il codice a barre sulla sua confezione. Inoltre, se utilizzato prima del montaggio, offre l’importantissimo vantaggio di poter di verificare i dettagli del cuscinetto per assicurarsi di aver scelto quello giusto per tipologia e dimensione. Grazie ai filtri di ricerca per dimensioni e cuscinetti, è dunque possibile selezionare il cuscinetto più idoneo per la specifica applicazione, tenendo  traccia delle sostituzioni di cuscinetti più recenti.

L’app offre anche supporto per le attività di preparazione al montaggio, comprese informazioni sugli strumenti e sugli attrezzi giusti. E, per non dimenticare nulla, sono disponibili alcune pratiche liste di controllo. “La nuova app SKF Bearing Assist consente di ridurre i tempi e la fatica per il montaggio dei cuscinetti, oltre a migliorare le competenze e i metodi di montaggio” spiega Linus.

Ma fa anche di più. Le funzionalità dell’app ti aiutano a definire routine di manutenzione efficienti. E’ possibile, ad esempio, creare un team e invitare colleghi con cui scambiare esperienze e conoscenze. Inoltre, l’app prevede una funzione per condividere con il team anche note e foto di montaggio e assegnare le attività con il giusto anticipo. In breve, SKF Bearing Assist copre ogni aspetto, dalla programmazione al completamento fino alla condivisione, consentendo di avere sempre a portata di mano le informazioni e le istruzioni giuste per eseguire un montaggio corretto.

Uno strumento per i tecnici del futuro

Uno degli aspetti principali che ha favorito lo sviluppo dell’app è stata la carenza di professionisti della manutenzione nel settore, che, a sua volta, ha stimolato la richiesta di strumenti digitali efficienti e in grado di supportare i meno esperti.   Per dirla con le parole di Linus: “era evidente che dovevamo mettere a punto uno strumento per trasformare i principianti in esperti”.

Il montaggio è assolutamente una fase critica del ciclo di vita dei cuscinetti, in quanto influenza considerevolmente la produttività e l’affidabilità delle applicazioni industriali. Le soluzioni ai più diffusi problemi di montaggio sono, sempre più, digitalizzate e l’app SKF Bearing Assist offre un’assistenza migliore e più accessibile a chiunque debba montare o sostituire i cuscinetti SKF, dai professionisti ai principianti. “Offrendo maggiore valore e una migliore esperienza utente ai nostri clienti puntiamo a consolidare la nostra posizione di leader nel settore cuscinetti e a diventare il marchio preferenziale della prossima generazione di tecnici addetti alla manutenzione”, conclude Linus.

Ottieni maggiori informazioni sull'app ‘Bearing Assist’ e su dove scaricarla

Assistenza a portata di mano

SKF Bearing Assist è uno strumento per dispositivi mobili che aiuta ad assicurare un montaggio rapido, semplice e corretto. Oltre a guidare passo-passo attraverso l’intera procedura di montaggio, permette anche di scegliere il cuscinetto più idoneo per l’applicazione e di tenere traccia delle sostituzioni di cuscinetti più recenti.  Per scoprire  tutti i dettagli circa ‘Bearing Assist’ visita il nostro sito web SKF.com.

Per scaricare direttamente l’app, selezionare iOS o Android.