Notizie

Miglioramento delle prestazioni nella cartiera di Karlsborg

BillerudKorsnäs e SKF hanno intrapreso una collaborazione finalizzata a ridurre i costi di manutenzione e a migliorare la produttività e la sostenibilità dello stabilimento di Karlsborg, a Kalix, in Svezia. Lo stabilimento produce annualmente oltre 300.000 tonnellate di carta da imballaggio e carta kraft.

Related Articles

Un nuovo sistema di condition monitoring con 480 punti di rilevamento collegati invierà i dati in tempo reale al Rotating Equipment Performance Center SKF di Göteborg, dove saranno analizzati. Insieme a un nuovo modello di business basato sulle prestazioni, tale sistema permetterà agli operatori dell’impianto e agli ingegneri SKF di prendere decisioni più rapide ed efficaci per migliorare le prestazioni dell’impianto.

Oltre a migliorare la produttività, queste informazioni, unite alla conoscenza SKF in materia di gestione della lubrificazione, possono contribuire a prolungare la durata di cuscinetti e tenute, nonché a ridurre il consumo di fluidi di lubrificazione. Così facendo, SKF sarà in grado di sostenere le ambizioni della cartiera di ridurre al minimo l’impatto ambientale delle sue attività, riducendo al contempo i costi.

“Grazie a questa collaborazione consentiamo agli operatori di prendere decisioni più rapide e opportune, migliorando la produttività e facendo sì che le macchine funzionino in modo conforme al progetto”, ha dichiarato Alrik Danielson, President e CEO SKF. “Adottando un modello di business basato sulle prestazioni, allineiamo direttamente i nostri interessi con quelli dei clienti, contribuendo a migliorare le loro prestazioni e riducendo al contempo gli inutili sprechi derivanti da un modello di business di tipo transazionale”.