Competenza ingegneristica

Emissioni di CO2 ridotte con le nuove tenute

La nuova SKF Low Friction Engine Seal riduce le emissioni di CO2 e aumenta il risparmio di carburante, grazie a livelli di attrito che si presentano inferiori anche del 55 percento rispetto alle tenute tradizionali. Le tenute sono disponibili in dimensioni studiate per adattarsi a tutti gli alberi rotanti, principalmente nei motori, ma anche nelle trasmissioni. Sono anche disponibili esecuzioni speciali, personalizzate, per esempio con attacco a baionetta in plastica o per i moduli di tenuta SKF ROTOSTAT.

Related Articles

Contatto vendite

Sascha Stürmer, Sascha.Stuermer@skf.com

La nuova SKF Low Friction Engine Seal riduce le emissioni di CO2 e aumenta il risparmio di carburante, grazie a livelli di attrito che si presentano inferiori anche del 55 percento rispetto alle tenute tradizionali. Le tenute sono disponibili in dimensioni studiate per adattarsi a tutti gli alberi rotanti, principalmente nei motori, ma anche nelle trasmissioni. Sono anche disponibili esecuzioni speciali, personalizzate, per esempio con attacco a baionetta in plastica o per i moduli di tenuta SKF ROTOSTAT.

Per dare un’indicazione della riduzione di CO2, l’azienda offre un servizio mediante l’SKF Vehicle Environmental Performance Simulator (VEPS), un simulatore di prestazione ambientale, il quale determina i propri risultati sulla base dei cicli di guida standard (per esempio, il New European Driving Cycle, NEDC).

Nel ciclo NEDC, per un’autovettura a benzina, a 4 cilindri, il software VESP della SKF calcola risparmi di 1,04 g CO2/km.