Produzione

Monitorare le condizioni

Economico, il nuovo dispositivo SKF Machine Condition Indicator permette agli operatori di impianti di risparmiare tempo e denaro monitorando le condizioni delle macchine che di norma non sono controllate con regolarità.

Related Articles

Economico, il nuovo dispositivo SKF Machine Condition Indicator permette agli operatori di impianti di risparmiare tempo e denaro monitorando le condizioni delle macchine che di norma non sono controllate con regolarità.

“È semplice come le spie di allarme delle automobili”, ha dichiarato Torsten Bark, Product Line Manager presso l’SKF Condition Monitoring Center di San Diego. “L’accensione dei LED segnala ai tecnici della manutenzione predittiva la necessità di eseguire un’analisi per determinare il tipo di problema che può influenzare le prestazioni della macchina”.

Questo dispositivo è idoneo per monitorare le vibrazioni e la temperatura degli organi rotanti in condizioni di esercizio costanti. La misura della velocità permette di determinare le condizioni complessive delle macchine e di evidenziare l’insorgere di problemi inerenti al disallineamento e allo squilibrio, mentre la misura dell’inviluppo dell’accelerazione consente di rilevare l’eventuale deterioramento delle condizioni dei cuscinetti. L’indicatore, che funziona a batteria, può essere impiegato sia all’interno sia all’esterno, in tutti i settori industriali che utilizzano organi rotanti.